Guadagnare online con 101IMG

guadagnare con 101img

Il sito di 101 IMG nasce per condividere delle immagini su Facebook, twitter, pinterest, instagram ecc ed ottenere più visualizzazioni possibili dei contenuti. Abbiamo stimato che ogni 900/1000 visualizzazioni ottenute dall’immagine che carichiamo, potremmo guadagnare 4/5 dollari.

Infatti considerate che se riuscite a condividere circa 200 immagini su tutti quei social che vi abbiamo elencato e, per ogni immagine ricevete 10 visualizzazioni, arrivando ad un totale di 2000 visualizzazioni quotidiane, potrete guadagnare intorno ai 300 dollari mensili.

Per cui, se siete molti attivi sui social network, vi consigliamo fortemente di provare a guadagnare con 101IMG.

Pur essendo un sito americano, oramai è popolarissimo anche nel nostro paese e si sta espandendo sempre di più.

Se avete già tanti followers (seguaci) non esitate ad iscrivervi, anche perché l’iscrizione è del tutto gratuita e non vi costa praticamente nulla.

Dovrete aprire un account direttamente dal sito ufficiale di 101IMG ed andare nella sezione upload per caricare tutto il materiale che avete intenzione di condividere sui social. Una volta effettuato il caricamento, il sistema stesso vi rilascerà un link per tracciare tutte le visualizzazioni che riuscite ad ottenere per ogni foto condivisa.

Quindi si tratterà di copiare il link ed in incollarlo all’interno del social nel quale volete caricare la vostra fotografia. Che aspettate??

Continue Reading

Business delle ristrutturazioni nel centro storico di Roma

Ristrutturazioni Roma

Oggi ci troviamo nella città di Roma, nel favoloso centro storico, e il nostro design locale ha assunto l’ambizioso compito di completare la ristrutturazione di un appartamento su due piani.

La sfida consisteva nel rinnovare l’intero spazio, pur mantenendo i dettagli chiave dello storico edificio a Piazza Navona nel centro di Roma.

Per questo accogliente appartamento su due piani, il compito era quello di creare uno spazio vivibile come richiesto dall’architetto, in un contesto creativo per soddisfare tutte le necessità per una vita da appartamento in centro.

Il campo di applicazione includeva la ristrutturazione delle camere essenziali come la cucina, un soggiorno, una camera da letto con bagno, più la grande scala classica.

Il corso dei lavori di ristrutturazione, includevano: i processi di framing e del muro a secco di massima, l’installazione di pavimenti in legno a spina di pesce, piastrelle, falegnameria fine, mobili da cucina su misura, legno su ordinazione, finestre puleggia, la pittura, mettendo come finitura le Bluestone presso le scale del cortile e rivestimento esterno in acciaio.

I progettisti sono riusciti anche a coordinare tutti le professionalità coinvolte: idraulici, muratori, elettricisti, carpentieri ecc…

L’elemento di arredo chiave del salotto era il classico camino che troviamo negli appartamenti al centro di Roma, è stato dipinto in una tonalità dorata che contrasta con le pareti bianco puro. Lo spazio aperto si fondeva perfettamente con la cucina, la sala da pranzo, e il soggiorno.

Gli architetti si sono concentrati sui dettagli di arredamento, mantenendo le pareti e il pavimento in tonalità neutre o monocromatiche. Gli elettrodomestici sono stati selezionati in un argento lucido in cucina e si combinavano perfettamente con gli elementi colorati luminosi delle stoviglie e dell’arredamento.

Il lussuoso tocco dell’appartamento è dato dal marrone specchio incorniciato di legno nella sala d’ingresso completato da motivi scolpiti a mano in marmo nella scala di legno.

Maggiori informazioni: http://www.prontointerventoaroma.it/ristrutturazioni-roma/

Continue Reading

La moda ai tempi di internet: come i social media hanno cambiato le logiche della moda

La moda ai tempi di internet

La globalizzazione, con l’ausilio di Internet, ha dato una svolta sociale e dei consumi, soprattutto nel mondo patinato della moda.
Stiamo parlando di una nuova era, la Moda 2.0!

Il mercato fiorente della moda sforna continuamente nuove tecnologie e professioni con ritmi frenetici che ci porteranno ad un ricambio drastico delle tendenze ogni 4 anni di luce solare, e anche meno.

Non stiamo dicendo che le professioni del futuro si svolgeranno sul web e saranno di natura digitale, ma le tempistiche e le tendenze ci portano a pensare che la maggioranza di loro avrà questa tendenza.

Nuovi professioni nella moda

È ormai tangibile la nascita di nuove professionalità legate al mondo della moda, un business che ricerca svariati sostegni anche dal punto di vista educativo, divulgativo e di studio intensamente qualificato.

A seguire 4 nuove professioni del settore:

– il Digital Strategy Manager
– il Social Media Manager
– il Fashion Trend Forecaster
– il Web Content Manager/Curator

Digital Strategy Manager

È colui che si occupa di pianificare tutti gli aspetti dell’incremento delle metodologie legate alla sfera del digitale, così da sfruttare le tendenze e le tecniche digitali nascenti.

Includono i social media, il web, le applicazioni mobili e l’e-commerce, come sostegno a tutte le attività di successo di un brand.
Le caratteristiche richieste per il Digital Strategy Manager sono la padronanza della tecnica dei media, la facoltà di comunicazione, le competenze di web marketing, le facoltà di analisi e l’attitudine al lavoro in team.

Social Media Manager

Si occupa della messa in opera della pianificazione sui social media di un’impresa, accresce la brand awareness, crea traffico inbound e incoraggia la scelta del prodotto. Si preoccupa di controllare i benchmark e di valutare quantitativamente l’influenza dei social media, e esamina, rende efficiente e comprova il valore di una campagna digitale con lo scopo di conseguire grandissimi risultati.

Le caratteristiche richieste per il Social Media Manager sono la padronanza dello studio dei media, la facilità di comunicazione, le esperienze di marketing digitale, le capacità analitiche, e l’attitudine al lavoro di squadra.

Fashion Trend Forecaster

È colui che esamina e approfondisce i mutamenti socio-culturali con lo scopo di immaginarne l’effetto innovativo a corto, medio o lungo raggio sulla tendenza della moda. Il forecaster utilizza una miscela d’intuizione e ricerca per creare uno scenario o una proiezione in grado di sintetizzare tali informazioni, creando così una effettiva previsione. Il Trend Forecasting è una professione relativamente nuova e il forecaster opera sia con le agenzie di forecasting, sia come consultente. La sua assistenza di consulenza può includere una molteplicità di campi, dalla scelta del tema, ai consigli sui colori e materiali, fino al concetto strategico e creativo.

Ormai le aziende, da quelle che riforniscono le materie prime ai produttori e distributori del prodotto finito, danno ampio valore a questi dati, e li sfruttano per rimanere concorrenziali nel sempre più articolato mondo della moda.

Le caratteristiche richieste per il Fashion Trend Forecaster sono la capacità d’analisi, la proiezione generale, la genialità e la propensione al comando.

Web Content Manager/Curator

È la figura che gestisce il contenuto di un sito. Responsabile editoriale, si occupa della parte scritta delle pagine web, stabilisce qual è la struttura più all’altezza e adeguata per esporre i contenuti, lo stile e la sintassi.

I temi del web, infatti, sono svariati in considerazione a quelli cartacei e esigono mezzi e tecniche che permettano di inserire testi, audio, video e immagini per conseguire un prodotto schematico e particolareggiato con il giusto mix di notizie, interattività e servizi. Il Web Content Manager, inoltre, si preoccupa dell’aggiornamento sistematico del sito, anche quando questo è già online.

Le caratteristiche richieste per il Web Content Manager/Curator sono le eccellenti abilità logistiche e di comunicazione, buona conoscenza dei codici HTML e dei programmi web, creatività.

Continue Reading

Guadagnare online: come identificare i sondaggisti affidabili

Sondaggi

Identificare i sondaggisti affidabili è possibile. In questo articolo vi dirò come è possibile identificare i sondaggisti legittimi e seri che offrono soldi in cambio della vostra partecipazione alle loro ricerche di mercato online.

“In questo modo sarete in grado di lavorare con la certezza che sarete pagati per fornire il vostro parere sui sondaggi”.

Prima di registrarvi presso una società che rilascia indagini e sondaggi, è necessario verificare se questa soddisfa determinati criteri.

Dopo aver individuato le aziende che pagano per il vostro tempo, allora si può procedere senza inconvenienti con la registrazione.

Devi essere consapevole del fatto che l’individuazione di Aziende serie non è un compito facile, e direi che è la parte più difficile del lavoro.

Probabilmente vi state chiedendo quale è il motivo per cui è così difficile identificare queste aziende. Il motivo è che le grandi aziende come Apple, American Express, IBM, Disney, P & G, Starbucks, Coca-Cola, Toyota, L’Oreal, McDonald, Burger King, Pepsi-Cola, Samsung, Sony, Goodyear, Panasonic, Adidas, Nike, eBay, Best Buy, Walmart, Yahoo!, Microsoft, Dell, Colgate, Palmolive, etc … non svolgono questi studi internamente ma piuttosto assumono altre aziende specializzate nel fare studi di segmentazione per loro conto.

Per questo motivo è quasi impossibile per una persona media identificare le società che pagano per eseguire sondaggi affidabili. Infatti è possibile imbattersi in sondaggi che come scopo hanno quello di farvi perdere il vostro tempo prezioso e raccogliere le vostre informazioni per poi sommergervi di e-mail spam.

Quindi, è assolutamente necessario prendere in considerazione alcune linee guida e i criteri al fine di assicurarsi di non lavorare gratuitamente.

Come identificare sondaggisti affidabili
1. Le aziende certificate hanno una pagina che spiega in modo dettagliato quale è la loro politica sulla privacy e hanno anche una pagina di contatto. E’ estremamente essenziale leggere la politica sulla privacy. Anche la pagina dei contatti è molto importante se vogliamo porre alcune domande.

2. Le aziende che pagano per i sondaggi a loro volta eseguiranno un’indagine per capire se vuoi guadagnare soldi seriamente o fargli perdere tempo. Come vediamo la serietà deve essere bidirezionale.

3. Non ti bombardano di posta indesiderata. Una azienda certificata non invia mai spam.

4. Nessun addebito per i sottoscrittori dei sondaggi. Le imprese certificate non ti chiederanno mai soldi. Questo argomento spesso confonde i partecipanti che pagano per accedere a delle liste di aziende certificate che pagano per i sondaggi. Quando si paga per una lista, si sta facendo un investimento.

In qualsiasi attività commerciale è necessario investire dei soldi per prosperare.

5. Protezione dei dati. Un vero e proprio istituto di sondaggi assicura la massima protezione de i tuoi dati privati, e-mail e informazioni personali.

http://www.millionaireweb.it/guadagnare-sondaggi-online/

Continue Reading

Come investire e guadagnare con il tuo Drone

Guadagnare con il tuo Drone

I droni fanno notizia praticamente ogni giorno, perché sempre più persone si stanno affacciando a questo universo tutto da implementare.
Come c’è l’ascesa di ogni nuova tecnologia, c’è sempre un gran numero di aziende complementari che scalciano per inserirsi nella futura richiesta. Quindi, se siete il tipo d’imprenditori che sa fiutare la strada giusta per il successo, qui ci sono tre suggerimenti per iniziare un business con un drone.

Assistenza Droni

Nel 2016, nulla ha fine tranne la morte e le tasse. Quante persone conoscete che hanno spaccato il loro schermo del telefono o accidentalmente scaricato un virus sul proprio computer?

Domanda a trabocchetto! La risposta è tutti.

I droni oltre a trasportare apparecchi per le riprese aeree, hanno una tecnologia costituita da hardware e software sofisticati. Senza contare il fatto che il drone alla fine si potrebbe abbattere in qualche strano incidente.
Ora immaginate che, tutti i vostri conoscenti, abbiano uno o due droni composti da costosi hardware e da sofisticati software da sostituire …
Un’azienda di assistenza per i droni potrebbe fare al caso vostro allora.
Quindi più ci saranno persone che comprerà droni, i più incidenti ci saranno. E più incidenti ci saranno, maggiore sarà la domanda di avere riparato il proprio drone velocemente e con poca spesa.

Così come, le persone portano le proprie auto a riparare presso la casa automobilistica a cui appartengono, o i computer presso l’azienda produttrice, così anche per i droni dovrebbe essere studiato un mercato per offrire il servizio di assistenza senza dover rispedire il drone direttamente al produttore e aspettare tempo indefinito per riaverlo aggiustato.

Formazione Droni

Naturalmente, il modo migliore per evitare di rompere il vostro drone è quello d’imparare a usarlo correttamente. Si può insegnare a molti come navigare nella versione più recente di Windows o di massimizzare l’efficienza di un iPad.
Così, per le persone che vogliono pilotare il proprio drone, ma non sanno da dove cominciare, fare un corso potrebbe essere esattamente quello di cui hanno bisogno per superare i primi ostacoli effettivi.
C’è già chi si sta interessando per questo tipo di attività e la maggior parte dei produttori di droni industriale di fascia alta offrono corsi di formazione come parte della loro proposta.

http://www.dronionline.net/corso-pilota-droni/

Fotografia e Riprese video aeree

Ogni giorno stanno spuntando nuove società di footage aereo.

E ancora, ogni volta che qualcuno vede le foto scattate dall’alto di un drone rimane sbalordito!

Come gli smartphone, i droni hanno dato alle masse la capacità di fare fotografie a un livello superiore. Chiunque può acquistare online un drone, fare una foto dall’alto della propria proprietà, e cambiare la propria immagine della timeline di Facebook per una veduta aerea della propria casa in pochi giorni.

Ma a causa dei costi, normative vigenti sul volo poco chiare, o una curva ripida di apprendimento percepito, alcune persone preferiscono saltare il volo. Vogliono solo le immagini e sono disposti a pagare qualcuno che lo faccia per loro.

Educare al volo di un drone, potrebbe facilmente portarti a gestire un’impresa.

I rapporti di settore suggeriscono che il business dei droni commerciali potrebbe avere una crescita verso l’alto di miliardi di euro nei prossimi dieci anni.
Ci sono soldi da fare e se non avete intenzione di farlo, lo farà qualcun altro per voi.

Continue Reading

Strategie di trading e tecniche online

Strategie di trading

Indicatore di Fibonacci

Ci sono una miriade di indicatori tecnici utilizzati dai professionisti della finanza. Ogni operatore ha la sua preferenza e utilizza un indicatore piuttosto che un altro a seconda dello strumento finanziario e il mercato di riferimento. Ad esempio, per speculare sulle opzioni binarie i trader spesso si basano sul ritracciamento di Fibonacci e la RSI (Indicatore Strengh relativo) per anticipare gli sviluppi futuri dei prezzi dei beni. Questi due indicatori non sono gli unici utilizzati per sviluppare strategie di investimento su questi derivati, ma offrono una buona base di lavoro a condizione che si sappiamo come usare in modo corretto.

Introduzione all’indicatore di ritracciamento di Fibonacci

Leonardo Fibonacci era un matematico italiano che ha scoperto che i valori spesso evolvono in cicli dettati dal rapporto aureo 0,618, che non è né più né meno che l’inverso dell’oro 1618. Su questa base è stato in grado di prevedere diverse aree possibili di ritiro di ogni valore rispetto alla crescita. I punti di ritracciamento sono 33%, 50% e 66%. Il ritracciamento del 50% è il più usato.

E’ possibile ottenere altri punti di ritracciamento di Fibonacci utilizzando i numeri,: i valori dei punti di ritracciamento sono 23,6%, 38,2%, 50%, 61,8% e 100% e questi sono i valori che i professionisti preferiscono (quelli forniti dalla teoria di base). Questi valori consentono di individuare meglio le opportunità e le potenzialità del declino dopo l’aumento, perché, come si suol dire gli alberi non crescono fino al cielo, in modo che qualsiasi aumento un giorno o l’altro dovrà sottoporsi a una correzione.

http://www.tradingopzionibinarie.com/strategie-opzioni-binarie/

Definire le zone sugli acquisti e le vendite del RSI

Questo indicatore appartiene alla classe degli indicatori sviluppati nel 1978 da J. Welles Wilder chiamato anche oscillatore. E’ uno degli indicatori temporali più utilizzati da Chartists in quanto contribuisce a definire le aree di ipervenduto e ipercomprato.

Il suo valore è sempre compreso tra 0 e 100, in un periodo di 14 giorni, anche se i periodi di cinque e nove giorni possono essere utilizzati in determinate condizioni.

La zona di ipercomprato è spesso individuata tra 80 e 100, e la zona di ipervenduto è compresa tra 0 e 20. Queste aree sono abbassate in periodi di elevata volatilità per evitare falsi segnali.

Come interpretare i segnali provenienti dali’indicatore RSI?

L’analisi della RSI si occupa soprattutto di attraversare le linee di ipervenduto e ipercomprato. Pertanto, se l’indicatore incrocia alto il livello 70, ciò indica generalmente che il valore viene considerato troppo comprato e una tendenza di correzione sembra probabile. Questo superamento ci consegna in teoria un segnale di vendita. Nella direzione opposta, se l’RSI cade nella zona di ipervenduto – al di sotto del livello 30 – l’attività è ipervenduta. Ciò significa, in teoria, che un ritorno a un trend rialzista è possibile. Attraversando la linea di ipervenduto in realtà ho un segnale di acquisto.

Gli indicatori tecnici

Il ritracciamento di Fibonacci e l’RSI sono solo due indicatori tecnici tra i tanti. Si potrebbe anche citare il MACD, fasce di Bollinger e lo stocastico lento, tutti e tre molto popolari tra i trader di opzione binaria.

http://www.tradingmania.it/opzioni-binarie/strategie/

Continue Reading

Guadagnare online: Che cosa è un sondaggio online?

Fotografie-online

Tradizionalmente, le indagini venivano condotte faccia a faccia o per telefono, tuttavia, questo presentava molti limiti dettati da semplici domande:
– Come;
– Dove;
– Quando;
– Come.

Non tutte le persone hanno il tempo di intrattenersi di persona o al telefono e rispondere alle domande di un operatore stando ai suoi tempi.

Grazie alla tecnologia internet, le indagini si sono spostate e adattate direttamente alle esigenze dell’intervistato. Infatti possono essere effettuate ovunque e in qualsiasi momento on-line tramite un PC, tablet o mobile. La cosa ancora più interessante è che le indagini ora sono più innovative, infatti è possibile visionare un breve video o scattare foto del prodotto al momento di compilare sondaggi online (pagati), cosa che le indagini tradizionali non sono in grado di supportare.

Esprimere la tua opinione

Condividere la tua opinione, vuol dire fornire informazioni preziose per le aziende che direttamente influenzano lo sviluppo di prodotti e servizi. Tali informazioni saranno raccolte e inviate ai clienti, ma l’identità personale non verrà mai rivelata, venduta o scambiata senza il vostro permesso.

Dopo aver aggregando ciascun risposta, i dati saranno combinati e memorizzati in un database che le imprese utilizzano per l’analisi. In cambio, sarete ricompensati per ogni sondaggio online completato.

Inizia a guadagnare con i sondaggi online

E’ possibile iscriversi a una Comunità o ad Agenzie di sondaggi che si occupano di sondaggi. I membri di queste comunità partecipano alla ricerca sui consumi, condividendo le loro opinioni per poi in cambio essere ricompensati.

L’adesione è libera e volontaria e può essere fatta semplicemente compilando il modulo di registrazione. Il form di registrazione è di solito suddiviso in pochi passi con domande anche di tipo personali, per inquadrarvi su cosa o su quale eventuale sondaggio siete più afferrati. I partecipanti riceveranno una mail di conferma dopo l’invio del modulo di iscrizione. Una volta che l’adesione è confermata, i membri saranno in grado di accedere alla propria pagina personale e avviare i sondaggi.

Guadagna fino a $ 5 per sondaggio

Inviti ai sondaggi vengono inoltrati ai membri via e-mail a scadenze settimanali. Il numero di questionari che si riceverà dipenderà dal vostro profilo. I più profili più completi ovviamente hanno maggiori possibilità di essere invitati a più sondaggi e quindi a guadagnare di più.

Con i sondaggi on-line, sarete in grado di:

– Guadagnare soldi;
– Guadagna punti premio;
– Possibilità di partecipare a concorsi a premi (se offerti nel paese dove vivete).

Tipi di sondaggi a cui è possibile partecipare:

– Settore automobilistico;
– Media;
– Accessori;
– Sociale;
– Cibo;
– Elettronica;
– Turismo;
– Tempo libero e personale;
– Ristoranti;

Vedi: http://www.millionaireweb.it/consigli-e-tecniche-su-come-guadagnare-online/

Iscriviti e inizia a guadagnare.

Continue Reading

Guadagnare con una strategia di Opzioni Binarie

forex

La ragione fondamentale che spinge ogni persona ad iniziare a fare trading sono i soldi.

Ci sono molti modi per raggiungere questo obiettivo e non c’è nessuna singola strategia che può essere utile per tutti. Ci potrebbe essere una strategia che si adatta bene a una persona ed è in grado di generare buoni profitti, mentre la stessa strategia potrebbe non funzionare così bene per un’altra persona. Insomma ci sono molte strategie per quanti sono i commercianti e si deve trovare la strategia di opzioni che funziona meglio per voi.

Minimizzare i rischi è la prima regola per delle strategie di Opzioni Binarie:
– Evitate di posizionare grandi scommesse per evitare grossi rischi.
– Non investire tutti i vostri soldi su una singola opzione, se questa singola opzione non riesce, si perde tutto quello che avete investito in un solo colpo.
Diversificate i vostri investimenti.

Dovete essere prudenti non investite tutti i vostri soldi in singole operazioni, non fatevi governati dalle emozioni, ma seguite un piano di gestione del denaro e del rischio per evitare delusioni.

Strategia a 1 minuto

Strategia Momentum di opzioni binarie:
Questa strategia viene fornita con un rapporto vincita/perdita del 84%/16%. La base di questa strategia di opzioni binarie si riferiscono all’indicatore di tendenza avanzata attraverso un filtro di volatilità che è abbastanza semplice da calcolare.

Dovete ottenere una corretta comprensione di tutti gli aspetti tecnici prima di iniziare un commercio e rendere la tua strategia di opzioni binarie vincente.

– Acquistare l’opzione CALL: Indicatore di Volatilità precedente con 5 giorni e una Gamma superiore a 800 (80 pips)
– Acquistare l’opzione PUT: Indicatore di Volatilità precedente con 5 giorni e una Gamma superiore a 800 (80 pips)

Un’altra strategia vincente opzioni binarie è l’effetto di knock-on:
Questa strategia si basa sulla teoria delle correlazioni.

Ogni volta che c’è un movimento verso il basso/alto di una attività sul mercato di opzioni binarie con una corrispondente verso l’alto/basso di un’attività correlata. Per comprendere meglio questa strategia si dovrà sviluppare una comprensione dei prodotti correlati.

Una volta sviluppata questa correlazione, diventerà facile per voi fare previsioni accurate per migliorare le possibilità di fare profitti attraverso la correlazione di opzioni binarie.

Correlazioni Asset:
– Dollaro VS oro: questa relazione funziona inversamente cioè, quando uno di questi ha un andamento verso l’alto, l’altro scende. Questo perché le condizioni di mercato stabili prestano il loro sostegno al dollaro conferendogli così una spinta verso l’alto e qualsiasi turbolenze nei mercati conducono al rafforzamento dell’oro.
CHF (franchi svizzeri) e AUD (dollaro australiano): sono direttamente correlati, si rafforzano con l’oro e viceversa. Così, quando si inserisce una opzione Call oro/USD, inserire un’opzione put su USD/CHF o USD/AUD così se il prezzo dell’oro sale poi di conseguenza il prezzo dell’USD scende quindi la vostra opzione call oro/USD è in perdita, ma questo sarà coperta dai guadagni USD/CHF e USD/AUD.
– Petrolio VS USD/CAD: il petrolio è un prodotto essenziale responsabile dell’andamento dell’economia globale. Il petrolio è inversamente proporzionale al USD e direttamente correlato al CAD (dollaro canadese), come il Canada è il principale esportatore di petrolio, l’America è il più grande importatore di petrolio; questa correlazione fa si che quando i prezzi del petrolio salgono, il tasso CAD sale e USD scende.
– Argento VS AUD (Dollaro australiano): l’argento è un bene essenziale. La Cina è un grande importatore di argento mentre l’Australia è il principale esportatore. Quando la richiesta di argento in Cina sale i prezzi salgono a causa del maggior consumo, di conseguenza i prezzi USD/AUD si correlano in maniera positiva con l’argento.

Proprio come ogni business richiede una comprensione approfondita dei vari fattori che sono responsabili del vostro successo, lo stesso vale qui. Per ottenere risultati efficaci utilizzando queste strategie e guadagnare profitti, si dovrà dedicare un sacco di tempo per imparare le basi e successivamente mantenere l’aggiornamento delle vostre conoscenze.

L’essere guidati dalla conoscenza e non dalle vostre emozioni, è il giusto approccio alle opzioni binarie.

Forse un giorno sarete in grado di sviluppare una vostra strategia vincente di opzioni binarie, nel frattempo seguite i nostri suggerimenti.

http://www.tradingmania.it/opzioni-binarie/strategie/

Continue Reading

Trading binario grande occasione per guadagnare

Trading binario

Il trading online rappresenta una grande opportunità di investire su noi stessi che in molti casi va ben oltre il puro e semplice aspetto economico.

Esperienza affascinante sotto molti punti di vista, con il trading online le opportunità di guadagnare sono pressochè illimitate, e non è affatto raro trovare persone anche di prima esperienza le quali riescono in brevissimo tempo a capire il funzionamento e guadagnare cifre consistenti indipendentemente da rialzo o dal ribasso dei prezzi di un qualunque “Asset” finanziario (azioni, Indici, Materie prime, valuta, etc).

Stiamo ovviamente parlando delle opzioni binarie, di un prodotto speculativo costruito dall’industria finanziaria per offrire agli investitori l’occasione di investire in Borsa indipendentemente dall’andamento dei mercati, se positivo o negativo, ma offrendo a tutti la possibilità di investire in qualsiasi momento della giornata su di un sistema che prevede di generare un guadagno dalla semplice previsione circa l’oscillazione, al ribasso o al rialzo, dei prezzi degli “Asset” (azioni, Materie prime, Forex, Indici, etc).

Il mercato, sappiamo, ripete sempre i stessi movimenti di prezzo, o in salita o in discesa.

Fare trading con le opzioni binarie, quindi, non è affatto difficile, anzi, all’opposto, è molto più facile che non investire con altri strumenti finanziari.

Tuttavia, per quanto facile sia fare trading binario, non bisogna mai commettere l’errore di pensare a questa forma di speculazione come a qualcosa di scontato in cui per vincere è sufficiente aprire un conto di trading e cominciare a negozioare.

Le opzioni binarie sono il muro portante del trading online, e garantiscono una miriade di possibilità per fare profitti con la Borsa a patto, però, che vengano approcciate con tutte le attenzioni del caso.

Questo per sottolineare che un approccio scansonato e superficiale, privo delle dovute cautele e approfondimenti della materia, porta inevitabilmente a risultati catastrofici.

Facili e alla portata di chiunque, con le opzioni binarie, si legge spesso, si vince tanto ed è molto più facile vincere che perdere.

Vero in parte, nella misura in cui si ha ben chiaro il concetto per cui se si vuole guadagnare bisogna essere disposti ad imparare, approfondire e anche, purtroppo, a far fronte a delle sconfitte.

Per cercare di evitare di commettere pericolosi salti nel buio, si deve sempre pensare al mercato del trading online come un luogo in cui i broker online, gestori delle piattaforme di trading, svolgono un ruolo fondamentale al servizio degli investitori.

Le moderne piattaforme di trading, (broker opzioni binarie) infatti, hanno raggiunto dei livelli tali per cui riescono sempre a consigliare gli utenti circa le migliori opportunità d’investimento.

Questo grazie ai sofisticati sistemi computerizzati (grafici, proiezioni, storico dei prezzi, etc) che consentono di monitorare il mercato dei prezzi e riuscire a prevederne con un certo anticipo quale che sarà il suo andamento.

Motivi, questi, che dovrebbero indurci ad approfittare delle nuove tecnologie offerte dal settore le quali che ci consento di investire nel trading online in modo più semplice e sicuro.

Continue Reading

Il trading online: Un vero impiego occupazionale

Il trading online: Un vero impiego occupazionale

Questo articolo vuole aggiungersi ai tanti già presenti sul web circa l’opportunità o meno di pensare al trading online come ad una vera opportunità lavorativa, da svolgersi a casa o nel tempo libero, piuttosto che un genere di attività destinata ad una stretta cerchia di persone.

Non parliamo di trading online come una vera e propria scelta di vita, ma di una occasione concreta per iniziare il cammino verso quell’indipendenza economica tanto agognata.

Visti i tempi (difficili) e l’affermarsi di nuove tendenze e nuove opportunità che il web è in grado di offrire, abbiamo pensato di voler aggiungere anche noi il nostro contributo circa la possibilità di iniziare ad occuparsi di trading online in maniera seria e professionale.

Non è scopo di questo scritto parlare di come certe persone anche senza esperienza riescono a guadagnare con il trading online in maniera sistematica o di trattare l’argomento delle strategie sicure per vincere in ogni situazione, ma piuttosto vogliamo affrontare l’argomento “trading online” dal punto di vista professionale e di come si possa in taluni casi trasformare questa attività in una nuova, vera professione.

In quest’ultimo periodo moltissime persone si stanno dedicando al trading online, e sono in molti a pensare di poter riuscire a guadagnare facilmente con il Forex Trading, le opzioni binarie, piuttosto che con qualsiasi altra attività speculativa che questo mercato propone.

Purtroppo non è sempre così, ed il fatto che su internet troviamo sempre più spesso pseudo professionisti del trading o fantomatici “guru” della finanza che tentano di vendere al malcapitato di turno la “soluzione sicura ed infallibile” per guadagnare con le opzioni binarie piuttosto che con le valute del Forex, ne è una riprova inconfutabile.

E’ vera una cosa, e cioè che se il trading online può essere veramente inteso come una nuova opportunità di lavoro anche per chi non sa nulla o quasi di mercati e Borsa, questo vale per chi si improvvisa professionista e cerca di vendere strategie sicure e metodi incontrovertibili per riuscire in brevissimo tempo ad assicurarsi una rendita mensile grazie alle opzioni binarie o al Forex.

Dato per scontato che molti operatori, e tra questi anche tantissimi giovani con pochissima o nessuna esperienza in questo ambito, riescono a guadagnare cifre notevoli con il trading online, ciò non toglie che per assicurarsi una continuità di risultati che vadano al di là del semplice colpo di fortuna, bisogna pensare al trading con serietà ed impegno.

Un impegno costante, quotidiano, che guarda oltre il successo immediato, il quale si esprime nell’apprendere i concetti fondamentali di questa disciplina, passando dallo studio della teoria finanziaria per arrivare alla lettura ed interpretazione dei grafici e relativi segnali di trading.

Scrivo di trading online e mi occupo di nuove iniziative imprenditoriali da due decenni, e so per esperienza che l’errore più comune di chi cerca di cambiare lavoro o iniziare una nuova attività, è quella di voler bruciare le tappe e raggiungere subito la vetta.

Anche se in molti riescono a raggiungere gli obiettivi di cui sopra in brevissimo tempo, bisogna pensare che investire nel trading online non è una attività esente da rischi, e che senza una adeguata conoscenza e cautela in quello che ci si accinge a fare, si può facilmente andare a sbattere contro un muro.

Ecco, allora, arrivati allo scopo di questo articolo, e cioè al tentativo di informare le persone che hanno intenzione di avvicinarsi al trading online con le opzioni binarie o con il Forex, di farlo, innanzitutto, rivolgendosi a piattaforme di trading legali ed autorizzate, e poi che offrano la possibilità di fare trading online con un simulatore di trading o attraverso un “conto demo” con soldi virtuali.

In questo momento sono molteplici le piattaforme di trading che offrono questa possibilità, basta solo cercare Broker certificati che oltre a Bonus e promozioni varie, prevedano anche la possibilità di farsi aprire un “conto di trading virtuale”.

Questo genere di promozione è adottata da tutti Broker presenti in questa pagina e che noi abbiamo verificato e testato personalmente, la quale come ovvio è finalizzata a garantire agli utenti un giusto livello di conoscenza senza bisogno di utilizzare il proprio denaro.

Per chi è alle prime armi ed è intenzionato a guardare al trading online come ad una vera opportunità per cambiare vita, allora è bene che prenda in seri aconsiderazione l’ipotesi di rivolgersi a Broker o piattaforme binarie che prevedono la possibilità di registrarsi ed avere attivato un “conto demo”.
In questo modo si ha tutto il tempo necessario a prendere confidenza con il trading online senza correre il rischio di perdere denaro.

La compravendita di strumenti finanziari attraverso il trading online quali, per esempio, le opzioni binarie o quelli legati al Forex (Cfd, acquisto di valuta reale, valuta virtuale, etc) fanno capo ad un quadro normativo preciso introdotto, prima, dai singoli Stati, e poi recepito dalla Comunità Europea la quale ha inquadrato la materia in un protocollo denominato MiFID (Markets in Financial Instruments Directive) il quale detta regole e comportamenti per un mercato finanziario uniforme e condiviso.

Questo per dire che l’attività di trading online è assicurata agli stessi principi normativi in Italia e negli altri Paesi Europei, e che è possibile operare con qualsiasi soggetto finanziario purchè autorizzato ed ottemperante ai principi finanziari Comunitari.

Sito web consigliato: www.tradingmania.it

Continue Reading