La moda ai tempi di internet: come i social media hanno cambiato le logiche della moda

La moda ai tempi di internet

La globalizzazione, con l’ausilio di Internet, ha dato una svolta sociale e dei consumi, soprattutto nel mondo patinato della moda.
Stiamo parlando di una nuova era, la Moda 2.0!

Il mercato fiorente della moda sforna continuamente nuove tecnologie e professioni con ritmi frenetici che ci porteranno ad un ricambio drastico delle tendenze ogni 4 anni di luce solare, e anche meno.

Non stiamo dicendo che le professioni del futuro si svolgeranno sul web e saranno di natura digitale, ma le tempistiche e le tendenze ci portano a pensare che la maggioranza di loro avrà questa tendenza.

Nuovi professioni nella moda

È ormai tangibile la nascita di nuove professionalità legate al mondo della moda, un business che ricerca svariati sostegni anche dal punto di vista educativo, divulgativo e di studio intensamente qualificato.

A seguire 4 nuove professioni del settore:

– il Digital Strategy Manager
– il Social Media Manager
– il Fashion Trend Forecaster
– il Web Content Manager/Curator

Digital Strategy Manager

È colui che si occupa di pianificare tutti gli aspetti dell’incremento delle metodologie legate alla sfera del digitale, così da sfruttare le tendenze e le tecniche digitali nascenti.

Includono i social media, il web, le applicazioni mobili e l’e-commerce, come sostegno a tutte le attività di successo di un brand.
Le caratteristiche richieste per il Digital Strategy Manager sono la padronanza della tecnica dei media, la facoltà di comunicazione, le competenze di web marketing, le facoltà di analisi e l’attitudine al lavoro in team.

Social Media Manager

Si occupa della messa in opera della pianificazione sui social media di un’impresa, accresce la brand awareness, crea traffico inbound e incoraggia la scelta del prodotto. Si preoccupa di controllare i benchmark e di valutare quantitativamente l’influenza dei social media, e esamina, rende efficiente e comprova il valore di una campagna digitale con lo scopo di conseguire grandissimi risultati.

Le caratteristiche richieste per il Social Media Manager sono la padronanza dello studio dei media, la facilità di comunicazione, le esperienze di marketing digitale, le capacità analitiche, e l’attitudine al lavoro di squadra.

Fashion Trend Forecaster

È colui che esamina e approfondisce i mutamenti socio-culturali con lo scopo di immaginarne l’effetto innovativo a corto, medio o lungo raggio sulla tendenza della moda. Il forecaster utilizza una miscela d’intuizione e ricerca per creare uno scenario o una proiezione in grado di sintetizzare tali informazioni, creando così una effettiva previsione. Il Trend Forecasting è una professione relativamente nuova e il forecaster opera sia con le agenzie di forecasting, sia come consultente. La sua assistenza di consulenza può includere una molteplicità di campi, dalla scelta del tema, ai consigli sui colori e materiali, fino al concetto strategico e creativo.

Ormai le aziende, da quelle che riforniscono le materie prime ai produttori e distributori del prodotto finito, danno ampio valore a questi dati, e li sfruttano per rimanere concorrenziali nel sempre più articolato mondo della moda.

Le caratteristiche richieste per il Fashion Trend Forecaster sono la capacità d’analisi, la proiezione generale, la genialità e la propensione al comando.

Web Content Manager/Curator

È la figura che gestisce il contenuto di un sito. Responsabile editoriale, si occupa della parte scritta delle pagine web, stabilisce qual è la struttura più all’altezza e adeguata per esporre i contenuti, lo stile e la sintassi.

I temi del web, infatti, sono svariati in considerazione a quelli cartacei e esigono mezzi e tecniche che permettano di inserire testi, audio, video e immagini per conseguire un prodotto schematico e particolareggiato con il giusto mix di notizie, interattività e servizi. Il Web Content Manager, inoltre, si preoccupa dell’aggiornamento sistematico del sito, anche quando questo è già online.

Le caratteristiche richieste per il Web Content Manager/Curator sono le eccellenti abilità logistiche e di comunicazione, buona conoscenza dei codici HTML e dei programmi web, creatività.

Continue Reading